Vengono riportate di seguito le istruzioni per l'utilizzo del LOGO SIA - Società Italiana di Arboricoltura ONLUS

Il Consiglio Direttivo della SIA - Società Italiana di Arboricoltura Onlus, sezione dell’International Society of Arboriculture, con questo comunicato intende chiarire alcuni aspetti relativi alla vicenda della Quercia delle Checche che sembrano coinvolgere la nostra associazione.

La SIA – Società Italiana di Arboricoltura Onlus ha aderito al Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio (CNFFP).

E' stato pubblicato il nuovo modulo di iscrizione alla SIA che deve essere utilizzato per i rinnovi e le nuove iscrizioni: http://www.isaitalia.org/associazione/modalita-di-iscrizione.html

CORSO AVANZATO SULLA BIOMECCANICA DEGLI ALBERI. Pistoia, 5 - 9 Giugno.

Informiamo i Soci che sono stati pubblicati, nell'area riservata del sito, i verbali del Consiglio Direttivo del 07 Aprile 2017 (Desio) e 20 Aprile 2017 (Bologna).

Il Piemonte è territorio ricco di boschi, ma anche di alberi maestosi, disseminati nelle più diverse realtà: parchi e giardini storici, grandi e piccoli centri abitati e aree rurali. Alcuni di essi sono alberi monumentali, spesso legati ad antiche tradizioni e rappresentativi di particolari valori paesaggistici, storico-culturali e naturalistici.

Tornano le Giornate toscane di Tree Climbing, un momento di incontri e di condivisioni sul treeclimbing e gli alberi giunto alla 4a edizione.
Prove pratiche: Work climb, risalita e simulazione prova ETW

Il libro "STATICA DELLE STRUTTURE ARBOREE per la valutazione di stabilità" di Luigi Sani può essere acquistato attraverso la SIA - Società Italiana di Arboricoltura. Per volontà dell’Autore, acquistando il libro attraverso la SIA, una parte dell’importo verrà destinato all’associazione per le attività istituzionali di promozione della cultura dell’albero.

La SIA – Società Italiana di Arboricoltura, patrocina il convegno “Alle Sorgenti dell’Architettura Arborea” che si terrà a Santena (TO) il 10 maggio 2017 nella prestigiosa cornice del Parco Cavour e che vedrà protagonista lo studioso di fama mondiale Francis Hallé.